Lun - Gio: 9:00 - 13:00 e 15:00 - 16:45 / Ven: 9:00 - 13:00
089 2587011

Key Man per tutelare il patrimonio delle aziende

Key Man per tutelare il patrimonio delle aziende

Il formatore di Generali Italia, Dott. Gianluca Morello, fa luce sulla Key Man, soluzione ad hoc per le aziende. Ad essere “indottrinati” i Consulenti di Nicolao e Porcini, gestori di Generali Salerno Santi Martiri

gianluca morello key man

Si è tenuto martedì 6 marzo presso l’albergo Polo Nautico l’evento formativo incentrato sulle soluzioni innovative Key Man per tutelare il patrimonio delle aziende e garantire la continuità delle attività. Ad aprire la giornata sono stati i padroni di casa Davide Nicolao e Mariano Porcini, Agenti Generali dell’Agenzia Salernitana di via Santi Martiri, che hanno ribadito alla platea dei loro Consulenti l’importanza di appartenere ad una delle 20 Agenzie Generali più importanti in Italia e della relativa responsabilità di fare sempre di più e sempre meglio. Hanno, poi, colto l’occasione di presentare al loro team i 6 neo Consulenti appena inseriti in azienda a seguito delle selezioni condotte dal loro reparto specializzato in Recruitment.

Ad introdurre il tema della giornata e presentare il formatore Gianluca Morello è stato Fabio Batta, Manager di zona di Generali Italia. Sin dall’inizio della sua trattazione, il Dott. Morello è riuscito a catturare l’intera platea dei Consulenti che lo hanno seguito con interesse ed attenzione senza mai perdere la concentrazione, partendo da due presupposti fondamentali:

  1. L’importanza che le persone chiave (Key Man) rivestono all’interno di un’azienda e le gravi conseguenze derivanti dalla loro perdita che si ripercuotono sulla vita dell’impresa stessa
  2. Il dovere che hanno i Consulenti di dare valenza a tali soluzioni per l’azienda

Che cos’è la Key Man

Ma cos’è la Key Man? Come dice la parola stessa, si tratta di una copertura che nasce con l’intento di tutelare un’azienda nel caso in cui venisse a mancare una figura chiave che può essere l’amministratore, un socio o un dipendente che svolge un ruolo strategico di responsabilità all’interno dell’impresa. Le conseguenze derivanti da tale perdita sono di facile intuizione:

  • Rallentamento o blocco temporaneo della produzione
  • Ricerca di una nuova figura per sostituire il Key man

Tutto ciò si traduce in perdite economiche, stallo delle attività lavorative ed esborso di denaro per spese aggiuntive per sopperire alla sostituzione dell’uomo chiave.  Per far fronte a tali incombenze, Generali Italia ha previsto la soluzione Key Man che è uno strumento all’avanguardia che copre il rischio di decesso o invalidità totale permanente della figura chiave all’interno dell’azienda.

Massima soddisfazione è stata espressa dai partecipanti alla giornata formativa che hanno avuto modo di capire meglio e concretamente in cosa consiste lo strumento Key man grazie all’esperienza e all’approccio pragmatico del formatore Morello.

Gli Agenti Generali Davide Nicolao e Mariano Porcini hanno di fatto già stabilito una serie di incontri formativi con il Dott. Morello per approfondire in maniera più dettagliata tale tematica. È in atto, inoltre, una campagna volta a sensibilizzare le aziende del territorio salernitano su tali argomenti; a tal proposito Nicolao e Porcini hanno creato all’interno della loro Agenzia uno specifico reparto specializzato nel settore Aziende che mira a fornire assistenza agli imprenditori nell’analisi dei rischi gestionali e ad offrire la migliore tutela possibile.

TAG: key man,consulenti

SEI INTERESSATO AI NOSTRI SERVIZI?