Lun - Gio: 9:00 - 13:00 e 15:00 - 16:45 / Ven: 9:00 - 13:00
089 2587011

Intervista a Lucio Gallo, l’interfaccia di Generali Salerno Santi Martiri con le PMI del territorio

Intervista a Lucio Gallo, l’interfaccia di Generali Salerno Santi Martiri con le PMI del territorio

Incontriamo Lucio Gallo, Consulente commerciale specializzato in soluzioni assicurative per le Aziende.

lucio gallo

Originario di Salerno, dove vive con la sua famiglia. Ha compiuto studi in ambito tecnico-commerciale ed ha sempre nutrito una grande passione per il mondo assicurativo entrandovi in punta di piedi da giovanissimo, all’età di soli 21 anni. Il suo primo approccio è stato con le Generali Assicurazioni nel lontano 1994 come Consulente commerciale. La sua passione per il mondo Generali e la sua ambizione lo portano nel 1996, dopo solo 2 anni dal suo esordio, ad aprire una subagenzia nel cuore pulsante di Salerno. Alla fine del 1998, dopo un serrato “corteggiamento” ricevuto dalla Zurich, cede alle lusinghe della Compagnia svizzera dove vi rimarrà per quasi 20 anni, ritornando poi al “primo amore” di Generali Italia nel 2017 presso l’Agenzia Generali Salerno Santi Martiri facente capo a Davide Nicolao e Mariano Porcini.

D.: Com’è stato il suo impatto con il mondo del lavoro, in particolare con quello assicurativo?

R.: All’inizio è stato un percorso tortuoso, difficile e in salita in quanto regnava non poca disorganizzazione interna ovvero le nuove leve non venivano formate e seguite come accade adesso ma “lanciate un po’ allo sbaraglio” nella costruzione della professione e pianificazione del lavoro quotidiano. Per fortuna, la mia caparbietà e tenacia mi hanno portato a non demoralizzarmi e arrendermi dinanzi alle prime difficoltà ma anzi a trasformarle in trampolino di lancio a tal punto che nel 1996 decisi di aprire una subagenzia Generali nella storica piazza di Sant’Agostino a Salerno. Successivamente fui contattato da una nascente agenzia della Zurich che mi ha voluto a tutti i costi nel suo team, intravedendo in me elevate potenzialità e talento nel settore del “Danni No Auto”. Decisivo e fondamentale per la carriera è stato il mio coinvolgimento nel progetto “Tripla A” della Zurich che mirava a fornire una dettagliata specializzazione nel settore Aziende per circa 80 agenzie presenti sul territorio nazionale. Tale progetto prevedeva la partecipazione ad un master della durata di 18 mesi a Milano che è stato per me un’esperienza altamente formativa e costruttiva.

D.: Da Zurich a Generali Salerno Santi Martiri, com’è avvenuto questo passaggio?

R.: Benchè sia molto grato alla Zurich per l’opportunità che mi ha dato e il background culturale ed esperienziale che mi ha fatto acquisire, ad un certo punto sentivo il bisogno di nuovi stimoli professionali. La curiosità e l’amore per il settore mi hanno portato a ricercare  nuove opportunità e la conoscenza e l’affidabilità del brand Generali nonché la leadership che detiene nel mercato hanno fatto tutto il resto. Ricordo di aver inviato il mio curriculum alla sede di Salerno Santi Martiri dopo aver sentito e raccolto tantissimi giudizi e commenti positivi sull’Agenzia, ritenuta la più importante del Centro Sud Italia, e sugli Agenti Generali Davide Nicolao e Mariano Porcini che la gestiscono. Sono rimasto colpito in primis dal carisma e dalla professionalità degli Agenti Generali e poi dall’importanza dei progetti che mi hanno presentato. Mi hanno immediatamente trasmesso serietà, fiducia e senso di responsabilità che sono caratteristiche fondamentali per chi svolge questo lavoro e per chi gestisce e cura un portafoglio clienti rilevante. Il passaggio nella loro squadra è stato naturale e galvanizzante! Adesso a distanza di un anno sono sempre più convinto della scelta effettuata e del percorso professionale intrapreso che rappresenta ogni giorno una sfida nuova e una crescita continua.

D.: Ci spieghi meglio il suo ruolo all’interno dell’Agenzia Generali guidata da Nicolao e Porcini.

R.: Gestisco e coordino uno specifico reparto specializzato nel settore DNA (Danni No Auto) composto da 3 unità amministrative, ognuna delle quali con funzioni specifiche di appartenenza, ma tra di loro interscambiabili all’occorrenza: una risorsa segue principalmente la linea persona, un’altra è dedita maggiormente ai rischi civili e residenziali ed un’altra ancora, con navigata esperienza e capacità, si occupa del canale Aziende. Forte anche dell’unione di questa squadra che in maniera coordinata affronta e risolve le problematiche, posso seguire in maniera piena e dettagliata imprenditori e manager nella fase di analisi dei rischi aziendali per soddisfare le esigenze di tutela della loro impresa a 360 gradi. Oggi, le imprese – e non parlo solo di quelle del territorio salernitano – vivono finalmente una fase di rilancio dopo il lungo periodo di crisi economica che abbiamo attraversato. Il mio ruolo, in una fase così delicata in cui c’è un enorme impiego di energie e costi da parte delle imprese, è quello di tutelare da eventuali inconvenienti ed imprevisti, garantendo, con coperture assicurative su misura per le loro esigenze, eventuali rischi a cui sono esposte.

D.: Quali problematiche incontra nello svolgimento della sua attività professionale? E cosa fa per cercare di risolverle?

R.: La poca conoscenza sulle tematiche assicurative e la molta diffidenza nei confronti delle Compagnie assicurative comporta una tendenza generale ad affidarsi solo alle persone con cui si intrattengono rapporti interpersonali, tralasciando l’importanza di affidarsi a professionisti che hanno competenze specifiche in certi settori particolari come quello del Canale Aziende. Ciò a discapito delle reali esigenze aziendali! Il mio ruolo sta nel mettere in evidenza determinate situazioni critiche legate all’attività imprenditoriale, analizzando insieme le aree di intervento su cui operare per mettere al sicuro il patrimonio, i beni e la struttura dell’azienda affidandosi a mani esperte e valide.

D.: Data la forte concorrenza che domina il mercato assicurativo, perché un’azienda dovrebbe rivolgersi a un’agenzia assicurativa piuttosto che ad un’altra?

R.: La risposta è molto semplice e sintetizzabile in due parole: qualità e professionalità. Affidarsi ad un’Agenzia competente e altamente performante, presente in modo capillare sul territorio, in tutte le sue forme, dalla fase assuntiva fino alla fase liquidativa in caso di sinistro, significa affidarsi a specialisti del settore e come tale il suo servizio, sebbene più oneroso, è completo e personalizzato in base alle particolari esigenze dell’imprenditore e dell’impresa nel suo complesso. Tra manager aziendale e Consulente si crea un rapporto di fiducia grazie alle competenze, alla stregua di quello esistente tra un medico ed il suo paziente. Nella fase evolutiva di quanto citato, di concerto con gli Agenti Nicolao e Porcini, si è deciso di assumere e formare un team idoneo per soddisfare ogni esigenza assicurativa sia di individui che di imprese; si è realizzato un progetto dedicato esclusivamente al settore delle PMI con una squadra composta da 4 Consulenti coadiuvati dal Direttore commerciale per la ricerca delle aziende sul territorio. La prima fase di questo progetto consiste nel formare le risorse interne e specializzarle per fornire assistenza alle aziende grazie al supporto fondamentale di uno specialista di direzione del settore PMI. Segue poi la fase operativa, quella di approccio alle potenziali aziende anche tramite l’ausilio di social network. Successivamente inizia la fase di analisi e studio dell’azienda specifica condotta da me e dal gruppo delle unità amministrative, fase che termina con la stesura di un programma complesso e completo per le esigenze  aziendali e che, oltre alle coperture assicurative, prevede una serie di servizi ed attività accessorie connesse alla polizza,  mantenendo il rapporto con l’azienda sempre vivo ed altamente qualificato.

TAG: lucio gallo

SEI INTERESSATO AI NOSTRI SERVIZI?